martedì 30 settembre 2008

Prove di colore - episodio II


oggi non ho particolarmente un cazzo da fare, e così avrete due post al prezzo di uno nello stesso giorno...
Questa è una vecchia prova di colore che ho ritrovato sul computer, forse pure precedente alle tavole di valerio...Il disegno è di quella bestia di Lee Beremejo, un disegnatore americano molto iper-realista, conosciuto per aver disegnato la graphic novel di Azzarello "Batman:Deathblow".
Il presente disegno credo sia una copertina per la nuova graphic novel che uscirà a ottobre/novembre tutta incentrata sul Joker (e si chiamerà proprio "the Joker" se non vado errato...), e chi mi conosce bene sa che ho una specie di feticismo per questo personaggio, quindi non posso che essere entusiasta all'idea di tipo 200 pagine tutte per il mio villain del cuore....
Comunque per il colore non ho dovuto fare granchè, ho usato solo colori flat, visto che Bermejo ci aveva già messo delle mezzetinte a matita...
Cmq vi consiglio vivamente di leggere "Batman:Deathblow" e di cercarvi un po di roba di questo autore, perchè è davvero bravo.
your friendly neighboorhood Sandro

4 commenti:

Vega* ha detto...

Premesso che io non so valutare assolutamente le prove colore, mi piace! Prendi il mio apprezzamento con le pinze, però mi sembra carina!

Val ha detto...

Si vabbè, non avrai dovuto fare granchè ma è venuta da paura lo stesso! Abbiamo un autore versatile qui, eh? Scrivi, disegni, colori... ma si può avere anche un caffè?

the Sandrman ha detto...

macchiato al vetro?
cmq ti giuro, se vedi il disegno originale è spaventoso, io ho solo colorato con tinte piatte, senza fa sfumature, luci o altro...
mortacci sua!!

Damjan ha detto...

Che modesto il nostro Sandro, eh?! Cmq, piatti o non, i colori sono ben azzeccati. Piace, piace!